amigdale o bifacciale

Strumento caratteristico dell’Acheuleano e in minor misura di complessi del Paleolitico medio ricavato da ciottoli o da grandi schegge. Di dimensioni anche ragguardevoli, talvolta con lunghezza superiore a 20 cm., presenta ampi distacchi bilaterali e bifacciali, spesso regolarizzati da ritocchi minuti. L’apice può essere arrotondato o appuntito, la base talvolta non è elaborata. Il profilo può essere triangolare, cordiforme, ovalare, discoide, a mandorla (amigdala).